Otoplastica


L’otoplastica è un intervento chirurgico che serve a modificare forma e posizione alle orecchie prominenti più comunemente note come orecchie a ventola.

Tale malformazione può generare problemi psicologici anche in età scolare.

L’intervento consiste in un rimodellamento delle cartilagini che costituiscono lo “ scheletro” dell’orecchio.

L’incisione si esegue dietro l’orecchio, le cicatrici di conseguenza sono del tutto invisibili.

L’otoplastica si esegue in anestesia locale con leggera sedazione, in regime di Day Surgery.

Dopo l’intervento sarà necessaria una medicazione compressiva da tenere per circa 7 giorni.