Tossina Botulinica


La tossina botulinica è un farmaco che, una volta iniettato, blocca temporaneamente la trasmissione dello stimolo nervoso, impedendo ai muscoli di contrarsi e – di conseguenza – di formare le rughe. La tossina botulinica è utilizzata da circa un ventennio per la cura di patologie neurologiche ed oftalmiche e si è dimostrata estremamente sicura.


L’effetto è evidente dopo  tre  cinquegiorni e consiste nella marcata attenuazione o addirittura nella scomparsa delle rughe, ridonando un aspetto fresco e giovanile al viso.


Le indicazioni principali comprendono le rughe frontali, glabellari e quelle perioculari (zampe di gallina). può essere usato anche in pazienti affetti da iperidrosi eccessiva sudorazione in zone come mani, piedi ed ascelle.


Sono necessarie numerose iniezioni, che però vengono fatte con un ago sottilissimo e normalmente non richiedono alcun tipo di anestesia. I pazienti potranno tornare alla loro attività subito dopo.


Spesso è presente un arrossamento nelle zone trattate che si risolva spontaneamente molto in fretta.
L’effetto del farmaco va dai 3 ai 4 mesi e quindi va ripetuto.