Trattamenti laser


Laser è l’acronimo inglese di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation, ovvero amplificazione di luce tramite emissione stimolata di radiazione.


Ogni laser presenta un diverso target di azione a seconda della lunghezza d’onda emessa.

I tre target d’azione dei laser sono:
acqua (laser Co2  e resufacing), emoglobina (laser vascolari: neodimio yag, dye) e melanina (laser epilazione e macchie).
Con la tecnologia laser e pertanto possibile trattare numerose patologie ed inestetismi cutanei:
ipetricosi e irsutismo, couperose e rosacea, teleangectasie e capillari, macchie ipercromiche, melasma e cloasma , rimozione tatuaggi e numerose lesioni cutanee benigne ( verruche, cheratosi seborroiche, nevi dermici ecc). rughe ed invecchiamento cutaneo, cicatrici da acne e smagliature.


In funzione del tipo di inestetismo e di patologia saranno indicati i diversi tipi di laser con il diverso numero di sedute necessario per ottenere il risultato ottimale.


In seguito al trattamento laser e conseguentemente al tipo di trattamento impostato si potranno avere